Menù della Canicola

Sole

Scipione, Caronte, Minosse e ora anche Ulisse. Questi sono i nomi che un noto sito di previsioni meteo ha affibbiato agli anticicloni africani che stanno facendo registrare temperature record, specie al Sud. Ma questo periodo – che va da fine luglio a fine agosto – un nome ce l’ha già: Canicola.

La Canicola, altro non è che la stella Sirio che, in questi giorni, sorge e tramonta con il Sole e contribuisce a riscaldare maggiormente la terra… almeno così si ipotizzava nel medioevo.

In ogni caso, in queste afose giornate è d’obbligo non accendere il forno e gustarsi questo sfizioso menù

 

MENU’ DELLA CANICOLA per 2 persone

Dall’orto di Fifì

Hamburger tricolore

Semifreddo al melone

Colonna sonora: SUD – Fiorella Mannoia

Antipasto: Dall’orto di Fifì

Ingredienti
2 patate
Un radicchio
2 zucchine
Una carota
4 pomodori
Olio evo
Sale e Origano
Aceto balsamico

Antipasto della canicola

Preparazione

Tagliate le zucchine a fettine e grigliatele. Nel frattempo mettete a bollire una patata e la carota pelate.

Sbucciate la seconda patata e tagliatela a fettine sottilissime. Inserite della carta forno all’interno di due tazze da colazione. Ricoprite l’interno delle tazze con le fette di patata – al fine di creare delle scodelle di patatine chips – mentre le restanti infilzatele in due spiedini. Cospargete di sale e inserite nel forno… a microonde (niente paura, il forno tradizionale resterà spento!) al massimo dei watt per 10 minuti. Se non avete abbastanza spazio sul piatto rotante, ripetete l’operazione fino a completamento. Un suggerimento: appogiate le estremità degli spiedini sul bordo di un piatto fondo in modo che le fette di patata rimangano sospese.

Scolate la patata e la carota bollite e aggiungete un filo d’olio e del sale. All’interno di una cocottina inserite le fette di zucchina disposte a raggiera e successivamente le patate e le carote spezzettate. Chiudete i lembi rimasti all’esterno e scaravoltate sui piatti.

Tagliate i pomodori, poneteli sui piatti e conditeli con sale, olio e origano. Affettate il raddicchio e aromatizzate con l’aceto balsamico e un pizzico di sale.

Estraete gli spiedini di patatine-chips dal microonde e infilzateli nelle terrine di zucchine. Dopodiché, estraete le scodelle-chips dalle tazze da colazione, adagiatele sui piatti e riempitele con l’insalatina di radicchio.

Secondo: Hamburger tricolore

Ingredienti
4 Hamburger di vitello
Un pomodoro cuore di bue
Una mozzarella fiordilatte
4 cucchiai rasi di farina 00
Acqua qb
Olio evo
Menta
Origano
Sale

Hamburger tricolore

Preparazione 

Tagliate il pomodoro e la mozzarella a fette. In una ciotola impastate la farina con 2 cucchiai d’olio e l’acqua, fino a ottenere una pastella non troppo liquida.

Su di una piastra cuocete gli hamburger mentre nel frattempo preriscaldate una padella. Quando sarà ben calda, ungetela con un po’ d’olio, versate metà della pastella e fate cuocere circa 3 minuti per lato e comunque fino a doratura. Ripetete per l’altra metà della pastella.

Disponete la “piadina” sul piatto, adagiatevi un hamburger, pomodoro, mozzarella e continuate sino a esaurire gli ingredienti. Completate con pizzico di origano e sale. Guarnite con delle foglie di menta.

Dolce: Semifreddo al melone

Ingredienti
Un melone
130 gr di zucchero
1/4 bicchiere d’acqua
300 ml di panna da montare
3 tuorli d’uovo

Semifreddo al melone

Preparazione

Dividete il melone in 2 parti, pulitelo dai semi e svuotatelo dalla polpa interna facendo attenzione a lasciarne almeno mezzo centimetro nel frutto.

Inserite i due mezzi meloni in freezer per almeno un’ora e nel frattempo frullate la polpa col mixer.

In un pentolino versate l’acqua e lo zucchero e portate a bollizione sul fuoco per 2 minuti.

Montate i tuorli d’uovo con la frusta elettrica e aggiungete poco alla volta lo sciroppo caldo fino a ottenere una spuma.

Lasciate intiepidire e successivamente amalgamate con il melone frullato e la panna montata.

Versare il composto nei 2 mezzi meloni e riponete in freezer per almeno 4 ore (per comodità adagiateli su due coppapasta rotondi al fine di non farli ribaltare).

Tirate fuori 10 minuti prima di servire. Tagliate a fette e decorate con una fogliolina di menta.

Musica: SUD

Il Menù della Canicola si completa con SUD, l’ultimo album di Fiorella Mannoia. L’abbinamento è per concordanza: l’ascolto diffonde un clima caldo e avvolgente senza far aumentare la temperatura dell’ambiente.

 

 

 

 

Guarda! C'è dell'altro:

Share
Puoi lasciare un commento, o rispondere dal tuo sito.

Cosa ne pensi?

Powered by WordPress
Leggi anche:
MenuettoIT_instagram
Menuetto finalista del contest della Regione Emilia Romagna

Oltre 700 pervenute, di cui 20 selezionate come finaliste. Questi i numeri del quinto concorso Instagram #myER_StreetArt, organizzato dalla Regione Emilia Romagna e dedicato alle opere d’arte murale del territorio, nel quale è presente anche la nostra opera. La foto di MenuettoIT (il nostro account su Instagram) è visibile... e votabile sul sito del contest. Eh già, c'è una zucca... anche nelle opere murali scoviamo ciò che a noi piace di più: il cibo. La giuria del concorso inoltre eleggerà tra le 20 finaliste la propria foto preferita, che si affiancherà alla foto eletta dal pubblico votante. Il contest del Turismo Emilia Romagna è stato creato con la...

Close