Gusti insoliti al Sigep 2013 di Rimini

00

La 34° edizione del Sigep di Rimini – Salone Internazionale Gelateria, Pasticceria e Panificazione Artigianali – si è confermata un evento di grande successo. Un’area di di 90mila mq espositivi per un avvenimento che ha accolto 120mila visitatori e numerosissimi eventi.

Anche Menuetto quest’anno ha avuto i suoi momenti di gloria, dapprima virtualmente, con una citazione da parte della manifestazione (vedi link) e poi dal vivo, con una indigestione di gelato!

Il Sigep è da sempre l’incontro-scontro tra il gelato al cioccolato e il resto del mondo. In particolare, è il luogo in cui ci si ritrova a leccare un cono al caramello e burro salato (sembra una canzone di Pupo ma è la novità presentata da Fabbri), passando poi a una crema allo zenzero e mirtilli (Puro&Bio), proseguendo con una coloratissima ciambella-gelato (Toschi) e in ultimo assaporando un non ben identificato gusto che, in ogni caso, non vi sognereste mai di chiedere al vostro gelataio.

Ma Sigep è stato anche produzione di pane e pizza, caffé e cappuccini attraverso seminari e campionati con i migliori addetti del mestiere.

Grande spazio è stato dato, infine, al Cake design che (come potete vedere nelle foto) ha avuto a disposizione un grande forum dedicato alle mostre, competizioni e concorsi aventi ad oggetto le torte più in voga di questo periodo.

Guarda! C'è dell'altro:

Share
Puoi lasciare un commento, o rispondere dal tuo sito.

Cosa ne pensi?

Powered by WordPress
Leggi anche:
ordinazione
I piatti che non dovresti mai ordinare al ristorante

Lo chef Anthony Bourdain, giudice di Top Chef USA, ha rivelato al Daily Mail i piatti che si dovrebbero evitare di ordinare al ristorante, anche nel migliore. Ecco il “menù”: Pesce il lunedì: la maggior parte dei ristoranti si rifornisce di pesce  i giovedì, che significa quattro o cinque giorni prima della vostra ordinazione Frutti di mare: a meno che non siate in un ristorante specializzato in pesce o in riva al mare Salsa olandese: un covo di batteri se non tenuta alla giusta temperatura Qualsiasi piatto di pollo: tutti i cuochi sanno che è molto difficile rendere questa carne saporita...

Close