5 piatti tipici di Madrid

Madrid

A Madrid si ha la certezza di non rimanere mai a stomaco vuoto. La quantità di locali è infinita, potete scegliere di mangiare per strada, alla barra (al bancone) come preferiscono i madrileni o comodamente seduti. L’importante è gustare il mix di cucine che solo la capitale spagnola riesce a proporre.

Ecco i 5 piatti che dovete assolutamente provare a Madrid.

 

1) Huevos fritos con jamon y pimientos

 

Uova al tegamino con prosciutto e peperoni. Un piatto fritto fritto fritto ma gustosissimo. Oltre agli ingredienti previsti, nella portata ci sono anche le patate… fritte pure quelle.

 

2) Rabo estofado

Coda di toro. La carne è un burro che si scioglie in bocca. Delicata e appagante.

 

3) Morcillo estofado

Coscia di bovino in coccio. Uno spezzatino cotto per ore con patate, carote e tantissime bacche di ginepro.
Ci permettiamo di consigliare anche un locale dove poter gustare appieno il piatto: la Taberna de la Daniela, prezzo 11.90 euro al tavolo. Se siete in due ordinatene una sola porzione (come consigliatoci dal cameriere). Sarà più che sufficiente.

 

4) Bocadillo de jamon

Panino al prosciutto. La scorpacciata di prosciutto crudo spagnolo è assicurata al Museo del Jamon. Prosciutti appesi ovunque e panini imbottiti a un euro. Se poi volete dissetarvi, la birra costa solo 70 centesimi.

 

5) Churros y chocolate

Churros con cioccolata. Le tipiche frittelle da intingere nella cioccolata calda. Le migliori sono alla Cioccolateria San Gines, locale nato a fine ’800 che merita sicuramente una visita durante il tour nella capitale. Sei churros e una cioccolata: 3,80 euro.

  

 

Infine, vi lasciamo con una galleria di foto di Madrid: dal barocco all’arte contemporanea, dai rari animali del suo zoo alla bizzarria botanica. Questa è Madrid, un melting pot di culture.

  

   

   

  

 

 

Guarda! C'è dell'altro:

Share
Puoi lasciare un commento, o rispondere dal tuo sito.

Un commento a “5 piatti tipici di Madrid”

Cosa ne pensi?

Powered by WordPress
Leggi anche:
smile-brain
Come essere euforici senza pillole

L'organismo umano produce i cosiddetti neurotrasmettitori in modo completamente naturale per mezzo dei neuroni, ossia le cellule del cervello, e la loro quantità varia in baso allo stile di vita che assumiamo. La dopamina può essere fornita come un farmaco che agisce sul sistema nervoso, producendo effetti come aumento della frequenza cardiaca e pressione del sangue. In pratica, è uno stimolante che aumenta il senso di euforia, gioia e amore. Come facciamo ad aumentare la dopamina senza ricorrere ad antidepressivi e droghe? Semplice, la produzione del neurotrasmettitore avviene - come spiega la psicologa Sabrina Rodogno de Il corriere della Città - attraverso il buon...

Close