Menù a tu per tu

atupertu

Finalmente siete riusciti a invitare a cena la persona dei vostri desideri.
Siete a tu per tu… e adesso? Niente agitazione perché questo menù vi aiuterà a capire se chi avete di fronte per la serata sia realmente interessato a voi.
Come? Attraverso i gesti, importanti segnali che rivelano ciò che le parole tentano di nascondere.

Innanzitutto, dopo esservi seduti a tavola, cercate di notare la postura di chi vi è di fronte. Rimanere a schiena dritta è un segno che dimostra di essere realmente affascinato dai discorsi dell’interlocutore.
Se resta ad ascoltarvi con le labbra sporgenti, in linguaggio non verbale sta dicendo che è attratto da voi.
E infine, se mostra i polsi (toccandosi i capelli, il collo, ecc) o giocherella con i bicchieri e le posate, allora è sicuramente disponibile ad approfondire la conoscenza…

Clicca per leggere il menù

Share

Menù in giallo

42-16033166

Il giallo, un colore solare che si avvolge di oscurità.
In Italia, infatti, alla fine degli anni ’20, il termine è stato associato da Mondadori a un genere letterario dalle dinamiche ben schematizzate: vittima, assassino e ricerca del colpevole. Le storie sono talmente ligie ai paletti del genere da essere quasi rilassanti per il lettore, sicuro di trovare la risposta a tutti gli interrogativi nelle pagine finali del libro.
Clicca per leggere il menù

Share

Menù del pranzo della Domenica

Ozio della Domenica

Il pranzo della domenica rimane il rito preferito da un italiano su due. A dircelo è il Centro Studi dell’Accademia Italiana della Cucina ma, in barba al sushi, fusion cooking e altre tendenze gastronomiche, da oltre 60 anni il menù delle nostre tavole domenicali non è mai cambiato: crostini misti, pasta asciutta, carne e infine torta rimangono i pilastri del Bel Paese.
Clicca per leggere il menù

Share

Menù ultra-violetto

Ultra-violetto

Il violetto è una tonalità che viaggia sulla linea di confine dei colori percepiti dall’occhio umano e, come ogni “terra di frontiera”, è ricca di fascino perché in perenne confronto con un contesto differente.

Oltre la soglia c’è infatti l’ultravioletto, una luce invisibile che però abbiamo ricercato per tutta l’estate appena trascorsa. Perché? Semplice: di giorno era il principale responsabile della nostra abbronzatura, nelle notti in discoteca si trasformava in quel sorprendente effetto speciale che rendeva i nostri sorrisi… violetti.

Clicca per leggere il menù

Share

Menù siciliano

Sicilia

Se non ci fosse bisognerebbe inventarlo!

Non parliamo del territorio siciliano da apprezzare senza se e senza ma ma del nostro menù che è nato rubando tra le ricette e gli ingredienti tipici della Trinacria.
Dopotutto, un proverbio siculo riconosce che cu arrobba pri manciari, nun fa piccatu (chi ruba per mangiare, non fa peccato). Ammettiamo di aver dato un’interpretazione un po’ troppo ampia al detto popolare ma il risultato è eccellente.

Buon appettito con il menù siciliano re…inventato.

Clicca per leggere il menù

Share
Powered by WordPress