Menù d’autunno con gossip bollente

Autunno_gossip

Si aggiunge pepe alla già bollente storia… questa volta è stata colta in castagna mentre broccolava con un altro. Ora lui è fuori di zucca! Uno sconvolgente colpo di scena sull’irrefrenabile vita di Belen?

In realtà si tratta del nostro Menù d’autunno che raccoglie tutti gli ingredienti di questa coloratissima stagione sotto forma di pettegolezzo. Buon appettito e… non ditelo a nessuno.
Clicca per leggere il menù

Share

Menù di San Martino

San Martino

Martino di Tours, è stato uno dei primi santi non martiri e… ci fermiamo subito con le informazioni dell’almanacco di Barbanera.

San Martino è soprattutto una festa che l’11 novembre coinvolge l’Italia con tradizioni tipiche e, nel nostro caso, partirà dal Salento per toccare l’Emilia e Venezia… con una piccola visita in Toscana.

Ogni piatto ha una storia lontana e la descriveremo per farvela assaporare al meglio.
Clicca per leggere il menù

Share

Menù del pranzo della Domenica

Ozio della Domenica

Il pranzo della domenica rimane il rito preferito da un italiano su due. A dircelo è il Centro Studi dell’Accademia Italiana della Cucina ma, in barba al sushi, fusion cooking e altre tendenze gastronomiche, da oltre 60 anni il menù delle nostre tavole domenicali non è mai cambiato: crostini misti, pasta asciutta, carne e infine torta rimangono i pilastri del Bel Paese.
Clicca per leggere il menù

Share

Menù ultra-violetto

Ultra-violetto

Il violetto è una tonalità che viaggia sulla linea di confine dei colori percepiti dall’occhio umano e, come ogni “terra di frontiera”, è ricca di fascino perché in perenne confronto con un contesto differente.

Oltre la soglia c’è infatti l’ultravioletto, una luce invisibile che però abbiamo ricercato per tutta l’estate appena trascorsa. Perché? Semplice: di giorno era il principale responsabile della nostra abbronzatura, nelle notti in discoteca si trasformava in quel sorprendente effetto speciale che rendeva i nostri sorrisi… violetti.

Clicca per leggere il menù

Share

Menù siciliano

Sicilia

Se non ci fosse bisognerebbe inventarlo!

Non parliamo del territorio siciliano da apprezzare senza se e senza ma ma del nostro menù che è nato rubando tra le ricette e gli ingredienti tipici della Trinacria.
Dopotutto, un proverbio siculo riconosce che cu arrobba pri manciari, nun fa piccatu (chi ruba per mangiare, non fa peccato). Ammettiamo di aver dato un’interpretazione un po’ troppo ampia al detto popolare ma il risultato è eccellente.

Buon appettito con il menù siciliano re…inventato.

Clicca per leggere il menù

Share

Menù della Canicola

Sole

Scipione, Caronte, Minosse e ora anche Ulisse. Questi sono i nomi che un noto sito di previsioni meteo ha affibbiato agli anticicloni africani che stanno facendo registrare temperature record, specie al Sud. Ma questo periodo – che va da fine luglio a fine agosto – un nome ce l’ha già: Canicola.

La Canicola, altro non è che la stella Sirio che, in questi giorni, sorge e tramonta con il Sole e contribuisce a riscaldare maggiormente la terra… almeno così si ipotizzava nel medioevo.

Clicca per leggere il menù

Share
Powered by WordPress