CondiMenti, festival dedicato al cibo e alla letteratura

14102565_1196048200446566_5252365269627918804_n
Un abbinamento off topic per Menuetto ma che merita di essere pubblicato: cibo e letteratura. Questo è Condimenti, festival dedicato al racconto del cibo in letteratura che giunge alla sua quarta edizione.
Sabato 17 e domenica 18 settembre la seicentesca Villa Salina (via Galliera, 2, Castel Maggiore) e il suo splendido parco saranno il palcoscenico per una due giorni fittissima di incontri, presentazioni di libri, show cooking, laboratori per grandi e bambini, spettacoli teatrali, per celebrare il connubio tra letteratura e gastronomia.
“Cibo e letteratura: una storia d’amore”: il tema scelto per l’edizione 2016 è quello della seduzione: quella della letteratura, quella del cibo, e quella del cibo in letteratura. Il cibo è da sempre infatti nutrimento per il corpo e per l’anima, carico di suggestioni simboliche, veicolo di affettività, amore e, perché no, passione.
Un week end anche di gusto: il parco di Villa Salina ospiterà infatti i Foodtrucker, le postazioni food su quattro ruote con le loro proposte gastronomiche d’eccellenza, attive da mattina a sera.
Maggiori informazioni sulla pagina Facebook dell’evento e su www.condimentifestival.it

Guarda! C'è dell'altro:

Share
Puoi lasciare un commento, o rispondere dal tuo sito.

Cosa ne pensi?

Powered by WordPress
Leggi anche:
Ozio della Domenica
Menù del pranzo della Domenica

Il pranzo della domenica rimane il rito preferito da un italiano su due. A dircelo è il Centro Studi dell'Accademia Italiana della Cucina ma, in barba al sushi, fusion cooking e altre tendenze gastronomiche, da oltre 60 anni il menù delle nostre tavole domenicali non è mai cambiato: crostini misti, pasta asciutta, carne e infine torta rimangono i pilastri del Bel Paese. Attaccamento alle tradizioni o paura del cambiamento? Non lo sappiamo ma lasciandoci ispirare dalla ricerca sopra descritta e specialmente dalle domeniche trascorse oziando in famiglia, ecco a voi il menù del pranzo della Domenica... ...e prima di illustrare i piatti, ringraziamo Carmela...

Close