Babbo Natale esiste e non lo ha inventato la Coca Cola

Babbo Natale Coca Cola

Partiamo dalla classica storia che si sente durante la cena della vigilia: “Babbo Natale è vestito di bianco e rosso perché lo ha disegnato la Coca Cola”. Adesso potremmo placare gli aspri commenti nei confronti delle multinazionali e sulla perdita del vero spirito natalizio.

Ecco la verità: Babbo Natale indossava gli abiti che tutti conosciamo ben prima del 1931, anno in cui l’illustratore statunitense  Haddon “Sunny” Sundblom lo raffigurò  nelle pubblicità della celebre bevanda. Infatti, il Babbo più buono del mondo venne raffigurato già nel 1906 ed ecco l’immagine con buona pace (ed è il momento giusto per questa parola) della grande azienda di Atlanta:

 

Ma non denigriamo tutto il lavoro fatto da Coca Cola sul Natale perché siamo sicuri che tutti vorrebbero unirsi al coro di “Vorrei cantare…”

Guarda! C'è dell'altro:

Share
Puoi lasciare un commento, o rispondere dal tuo sito.

Cosa ne pensi?

Powered by WordPress
Leggi anche:
Aglio, menta e basilico
Un duello a colpi di aglio, menta e basilico

Aglio, menta e basilico non sono solo degli ingredienti, non sono solo tre odori della cucina mediterranea ma sono anche una trattoria. Nello specifico si tratta di una temporary trattoria... che ha chiuso in bellezza ieri sera ma che ogni giovedì, da tre mesi a questa parte, ha visto cimentarsi in un "duello" due chef: Berna e Petra. All'interno del centro sociale TPO di Bologna - laboratorio di arte e cultura sotto le due torri - la sperimentazione ha preso vita anche ai fornelli. La cucina è stato il luogo di ricerca per piatti di tradizione locale ma con uno sguardo sul mondo. Utilizzando materie prime a Km 0 e a filiera...

Close