Posts Tagged ‘gastronomia’

Cibo: 6 mete europee da non perdere

nicosia

Il 1 gennaio 2017 segna il quindicesimo anniversario dell’introduzione della moneta unica europea. Per segnare questo evento e celebrare la diversità del continente europeo, Booking.com rivela alcune delle migliori destinazioni cibo in Europa, scelte tra i più recenti Paesi aderenti all’Unione. In un continente dalla geografia bellissima, con una storia millenaria e un mix unico di culture, sono numerose le città conosciute e ammirate in tutto il mondo, come Parigi, Roma e Londra. I dati evidenziano invece le destinazioni top per cibo nei paesi che hanno aderito all’Unione Europea più di recente, e che offrono gemme nascoste in attesa di essere scoperte.

  1. Situata nella Polonia occidentale, Słubice si trova al confine con la Germania ed è stata consigliata dai visitatori diBooking.com per i mercati, il cibo e i ristoranti.
  2. Sofia: la capitale bulgara è una città rilassata ed eclettica, circondata da ampi parchi. I viaggiatori di Booking.com l’hanno raccomandata per il cibo, le passeggiate in città e la gente simpatica.
  3. Villány è una città ungherese nella Provincia di Baranya, famosa per il vino. È stata consigliata dai visitatori di Booking.com per il cibo, lo shopping, le enoteche e la natura.
  4. La seconda città cipriota per dimensioni, Nicosia mescola insieme passato e presente in un affascinante mix di storia, ristoranti tradizionali e una moderna cultura del caffè. I viaggiatori di Booking.com l’hanno raccomandata per il centro storico, il cibo tradizionale e la gente simpatica.
  5. Motovun (o Montona, in italiano) è un’antica città murata croata, che i viaggiatori di Booking.com hanno consigliato per il centro storico, gli ottimi vini e il cibo.
  6. La bellissima città di Satu Mare in Romania è rinomata per la gente simpatica, il cibo e le passeggiate in città, e include attrazioni come il Castello Karolyi, la Torre dei Pescatori e la Torre dei Pompieri.

Fonte ANSA

Share

Artefiera 2013 e la gastronomia contemporanea

AF01

Artefiera, la fiera internazionale di arte contemporanea di Bologna è stata una parentesi positiva in quest’anno dominato da rigore e sobrietà.
I 60.000 visitatori sono usciti dai padiglioni della dotta città con uno sguardo rinnovato e la mente arricchita dalle opere di Guttuso, De Chirico, Picasso, Botero, Fontana, solo per citarne alcuni.

A questo proposito, Menuetto ha selezionato una galleria fotografica di capolavori gastronomici che, come in un menù, parte dall’antipasto per concludersi col digestivo.
Chiudiamo con una considerazione generale: l’arte contemporanea è un misto di originalità e meraviglia ma può essere anche dura e cruenta, e se guardando un’opera vi si scuote l’animo, allora l’artista avrà raggiunto il suo obiettivo.

Clicca per vedere la gallery

Share
Powered by WordPress