Ed Sheeran sa di agnello. Si chiama sinestesia

ed

Kathryn Jackson, 24enne inglese, soffre di sinestesia, una condizione in cui uno stimolo sensoriale genera automaticamente un ulteriore evento sensoriale imprevisto. Esistono circa 100 tipi di sinestesia e questo stato si verifica nel 4% della popolazione. Nel caso di Kathryn l’udito si mescola al gusto permettendole di percepire i sapori della musica. Ogni singola parola o nota sono un cibo che può essere addirittura di ”assaggiato”.

Ed ecco che Ed Sheeran profuma di agnello, i Foo Fighters sanno di crocchette di pollo, i Radiohead di uvetta, Katy Perry di glassa, Craig David di muesli ed Emeli Sandè di crumble di mele.

Guarda! C'è dell'altro:

Share
Puoi lasciare un commento, o rispondere dal tuo sito.

Cosa ne pensi?

Powered by WordPress
Leggi anche:
Bologna
Bologna tra vecchia e nuova scuola

Ieri Menuetto si è preso una pausa dai fornelli senza abbandonare il suo mondo fatto di cucina e musica. Alessandra Spisni, conosciuta ai più come la giunonica sfoglina della Prova del cuoco, ha infatti inaugurato in pieno centro a Bologna la nuova sede del locale Vecchia scuola bolognese. Anche Menuetto era lì, tra sfoglia all'uovo, liscio in allegria e tanta gente che ha ricevuto come ricordo della giornata valangate di mestoli da brodo.   Il locale, oltre a proporre piatti tipici della tradizione emiliana, è una vera e propria scuola per provetti sfoglini e ha l'intento di creare migliaia di...

Close